Untitled 1 Responsive Flat Dropdown Menu Demo
ennegitech your web solution partner
Miner occulti di criptovalute: sono quasi 7400 i siti Wordpress infettati

Il fenomeno del crypto-jacking è fuori controllo: sono oltre 50 mila i siti web infettati, per lo più con gli script di Coinhive. 7400 sono siti che operano tramite WordPress
 
La piaga dei malware che miniano criptovalute all'insaputa dell'utente sta diventando un fenomeno fuori controllo: il ricercatore di sicurezza Troy Mursch di Bad Packets Report ha individuato quasi 50 mila siti su Internet infettati da script di crypto-jacking. Si tratta di script che vengono occultati all'interno di siti web (talvolta scientemente, talvolta all'insaputa dei proprietari del sito) allo scopo di "rubare" (o prendere a prestito, a seconda dei punti di vista e delle intenzioni) la potenza computazionale inutilizzata del PC dell'utente per minare criptovalute, prevalentemente Monero.

Mursch ha effettuato uno scan della rete usando il motore di ricerca PublicWWW per individuare i siti web che incorporano frammenti di codice relativi a script di crypto-jacking, identificando almeno 48953 siti compromessi. Di questi, 7368 sono operati tramite piattaforma WordPress.

Coinhive, lo script da cui tutto è iniziato, risulta essere quello più diffuso, riscontrato su quasi 40 mila siti web. Si tratta di una tendenza in netta crescita, se si osserva che lo stesso Marsh aveva riscontrato a novembre la presenza di Coinhive su circa 30 mila siti web. Sono poi state individuate varie alternative a Coinhive: Crypto-Loot su 2057 siti web, CoinImp su 4119 siti, Minr su 692 siti e infine deepMiner su altri 2160 siti web.

Nelle scorse settimane sono stati individuati vari siti web perfettamente legittimi, come ad esempio portali di amministrazioni e servizi governativi, infettati da script di crypto-jacking, e a gennaio anche YouTube era stato suo malgrado colpito da questa piaga per la compromissione del circuito banner DoubleClick.

https://www.hwupgrade.it/news/web/
miner-occulti-di-criptovalute-sono-quasi-7400-i-siti-wordpress-infettati_74645.html

Privacy | Informativa Coockies | Area Admin

© 2015-18 Ennegitech di Novello Giorgio. Tutti i diritti riservati.
e-Mail: gio.nov@outlook.com  Tel: 345.10.21.980
Via San Romolo, 29/7 - 16157 Genova (GE)
P.I.: 01195440993
Sviluppato da Ennegitech MobileFirst System 2018