Untitled 1 Responsive Flat Dropdown Menu Demo
ennegitech your web solution partner
Facebook F8: ecco tutte le novità in arrivo.

Mark Zuckerberg ha annunciato sul palco della conferenza F8 2018 tutte le novità in arrivo sul Social Network per eccellenza. Nuova interfaccia per Messenger, uno strumento per la sicurezza ma anche un nuovo sistema di "dating" come Tinder e molto altro ancora. Ecco gli annunci più importanti.

Una conferenza breve quella che il CEO di Facebook, Mark Zuckerberg, ha realizzato per l'apertura degli eventi F8 2018, la due giorni dedicata agli sviluppatori e dunque a tutte le novità che vedremo sul Social Network più importante al mondo. In questo caso la conferenza è avvenuto a poche settimane dallo scandalo Cambridge Analytica e dalle domande a cui il CEO del Social "blu" ha dovuto rispondere nelle sale del Congresso USA a Washington.

Una vicenda che non è ancora stata archiviata ma che sembra aver, forse, fatto imparare tante cose sulla privacy di queste piattaforme digitali che tutto fanno vedere e tutto "incamerano". Mark Zuckerberg come ogni anno ha voluto aprire la due giorni di Facebook F8 2018 e lo ha fatto dicendo veramente poco sulla vicenda di Cambridge Analytica ma sviscerando tutte le novità in arrivo nei prossimi mesi compreso un nuovo strumento completo per la privacy. Ma andiamo con ordine e vediamo tutte le novità presentate.

Clear History: lo strumento per ''eliminare i dati''
La prima novità, anche se il CEO di Facebook ne ha parlato poco, riguarda proprio lo scandalo della vendita dei dati personali degli utenti su Facebook e di quello che la piattaforma farà per evitare che tutto ciò si ripeta. Ecco dunque Clear History un vero e proprio strumento completo che gli utenti iscritti al portale del social network potranno utilizzare per visionare tutte le informazioni relative alle proprie cronologie dei siti web visitati ma anche e soprattutto tutti gli elementi cliccati e le applicazioni con le quali hanno interagito utilizzando il proprio profilo.

F8Facebook_7.jpg

Clear History, come dichiarato anche dal nome stesso, permetterà agli utenti di "pulire" o per meglio dire "eliminare" tutti i dati del proprio profilo e dunque tutte le interazioni con app di terze parti o siti web che hanno catturato possibili dati sensibili. In questo caso, come detto al CEO di Facebook, sarà come cancellare la cronologia o eliminare i cookie dal proprio browser. Chiaramente tutto questo comporterà agli utenti una inevitabile esperienza peggiore ma è chiaro che se si vuole sicurezza a qualcosa si deve pur rinunciare.

Messenger tutto nuovo soprattutto nel design
La piattaforma di messaggistica di Facebook verrà completamente ridisegnata e soprattutto migliorerà nelle sue funzionalità rendendola più semplice ma allo stesso tempo più completa ed utile per il suo utilizzo. Tante le novità che arriveranno con la nuova versione dell'app di messaggistica del Social Network: a detta del CEO di Facebook si avrà un'esperienza semplificata che garantirà soprattutto una maggiore velocità, elemento questo che nelle ultime versioni si era perso creando non pochi grattacapi agli sviluppatori della piattaforma.



Il CEO l'ha chiamata rivoluzione e ha aggiunto come verranno lanciati strumenti per le aziende capaci di permettere la comunicazione con i clienti utilizzando proprio l'applicazione di messaggistica connubio del social network. Ci saranno chatbot capaci di fornire maggiori e più dettagliate informazioni ai clienti.

Non solo perché il nuovo Messenger è stato pensato anche per la Realtà Aumentata e la nuova funzione AR che verrà introdotta permetterà proprio alle aziende di incorporare questo tipo di strumento digitale per attrarre in modo diverso gli utenti. Ecco che produttori di automobili potranno usare questo strumento per far "entrare" nelle proprie automobili gli utenti direttamente da casa o magari per fargli fare anche qualche chilometro sempre e comunque stando nella poltrona di casa ma con un effetto quanto mai realistico. Nessuna data di rilascio per la nuova applicazione ma di fatto il CEO ha già dichiarato come si sia già ad una fase di testing molto avanzata.

Il Tinder di Facebook: in arrivo un servizio di dating
E' forse una delle novità che ha fatto maggiore scalpore durante la presentazione di Mark Zuckerberg. Parliamo del Tinder made in Facebook ossia della possibilità, in futuro, di trovare l'anima gemella direttamente sul social network. Il CEO lo ha denominato come lo strumento per "per creare relazioni lunghe e reali, non semplici appuntamenti singoli" direttamente all'interno della piattaforma più utilizzata al mondo. Un modo per semplificare la volontà da parte di molti utenti di cercare la propria anima gemella. Inevitabile non pensare ad un "guanto di sfida" lanciato a Tinder che ha visto proprio a posteriore dell'annuncio di Zuckerberg un ribasso importante (-22%).

Il nuovo "Tinder di Facebook" è stato progettato innanzitutto per avere la massima sicurezza e soprattutto con la migliore privacy per gli utenti. Gli amici non vedranno mai il vostro profilo che invece sarà mostrato solamente agli utenti che non sono vostri contatti. Si dovranno costruire dei profili appositi con molteplici informazioni che potranno essere inserite o meno e non solo saranno accompagnati da pulsanti speciali per indicare la preferenza o meno per una persona. La nuova funzionalità non sarà disponibile per tutti coloro che dichiareranno nel proprio profilo di Facebook di essere sposati o in una relazione: le coppie saranno salve in questo caso?


La Realtà Aumentata: ecco il nuovo Oculus GO
L'acquisizione di Oculus qualche tempo fa ha permesso a Facebook di integrare la Realtà Aumentata nel proprio social network ma anche di dedicarsi a nuove interazione grazie allo sviluppo di nuovi strumenti o nuovi dispositivi. Ecco che durante la conferenza di presentazione del Facebook F8 2018, Mark Zuckerberg, ha annunciato il nuovo Oculus GO ossia il visore di Realtà Virtuale che non richiederà alcun PC o smartphone di collegamento.

Tecnicamente monta un display da 5.5 pollici con una risoluzione di 2.560x1.440 pixel e basa il suo funzionamento su di un processore Snapdragon 821 pronto ad offrire buona potenza per un'esperienza simile a quella offerta con i vari Gear VR o anche altri della concorrenza. La durata della batteria è di circa tre ore e Oculus GO sarà disponibile da oggi stesso in due versioni con memoria da 32GB ad un prezzo di 219€ oppure con 64GB per un prezzo di 269€.


Interessante scoprire come all'interno del dispositivo saranno già preinstallate di default delle applicazioni come giochi o anche app per la navigazione su web e molto altro e sarà possibile interagire con esse tramite un controller incluso nella confezione di vendita. Interessante anche il peso di soli 468 grammi che permetteranno una buon supporto anche per qualche tempo di utilizzo maggiore rispetto al normale ma soprattutto anche l'annuncio del supporto di Oculus TV, un'applicativo capace di "rivoluzionare" il modo di vedere la TV: tra i partner già annunciati Netflix, Espn e Showtime.

Instagram e WhatsApp: tutti con novità importanti
Tante le novità in arrivo anche per quanto riguarda i vari WhatsApp e Instagram. In questo caso per la piattaforma di messaggistica sono in arrivo novità riguardanti gli stickers ossia gli adesivi che potranno finalmente essere utilizzati dagli utenti assieme alle classiche emoticon. Un modo ancora più divertente per chattare con gli amici che Telegram, il rivale per eccellenza di WhatsApp, aveva introdotto già da molto tempo.



Per Instagram invece le novità riguarderanno l'introduzione di un nuovo layout della pagina Esplora che permetterà in modo più immediato e semplice di trovare immagini o anche profili interessanti sul social. Non solo perché in un prossimo futuro su Instagram sarà possibile anche effettuare delle videochiamate con i propri contatti direttamente dalla pagina Direct. Una funzione che oltretutto potrà essere usata anche con più amici in modo contemporaneo

https://www.hwupgrade.it/news/web/facebook-f8-ecco-tutte-le-novita-in-arrivo-dal-nuovo-tinder-alla-sicurezza-passando-per-messenger_75658.html


Privacy Policy | Coockies | Area Admin | Levante C
© 2015-18 Ennegitech di Novello Giorgio. Tutti i diritti riservati.
e-Mail: gio.nov@outlook.com  Tel: 345.10.21.980
Via San Romolo, 29/7 - 16157 Genova (GE)
P.I.: 01195440993
Sviluppato da Ennegitech MobileFirst System